UNA GIORNATA DA NON DIMENTICARE ‘CARS AND COFFEE’ CASERTA 9 MAGGIO

UNA GIORNATA DA NON DIMENTICARE ‘CARS AND COFFEE’ CASERTA  9 MAGGIO

Un’edizione speciale e veramente ben organizzata quella del ‘Cars and Coffee’ di Caserta, il ritrovo degli appassionati di Supercar e vetture d’epoca nato nel 2012 in California e che in breve tempo si sta diffondendo in tutto il mondo; eravamo presenti anche noi coadiuvati dalla Scuderia Baldini tra le 120 vetture coinvolte nella manifestazione, tantissime belle macchine tra cui spiccavano moltissime Ferrari ovviamente; il tutto nella cornice magnifica della Villa Lea di Pontelatone dove oltre che riunire tutti i nostri gioielli abbiamo pranzato e chiacchierato a lungo di motori e dell’arte che permea l’estetica e la tecnica di alcuni capolavori a quattro ruote; sì perché in fondo, indipendentemente dai marchi presenti, ciò che accomuna tutti i partecipanti è la passione per vetture veramente particolari che danno piacere all’occhio, e veramente anche all’udito una volta che si avviano i motori, qualcosa di veramente entusiasmante. La giornata si svolge così tra piatti tipici della cucina locale, buon vino e chiacchierate tra amici, qualcuno lo ritroviamo dopo tanto tempo qualcun altro lo diventa durante la giornata e questo è ciò che più ci meraviglia in certe manifestazioni, la capacità di trovare un feeling, un’armonia con altri che hanno le stesse nostre passioni. Il pomeriggio ci spostiamo presso il Belvedere di San Leucio mostrando così al pubblico tutte le vetture; una vera radiazione d’entusiasmo per tutti gli appassionati che cominciano a far la spola tra i numerosi e più disparati modelli cercando di carpirne i particolari e la tecnica; assistiamo divertiti alle più svariate conversazioni ed opinioni su quali siano le vetture migliori, ed infatti ce ne sono di bellissime, anche se le Ferrari attirano forse più di altre; sarà che il DNA del Prestigioso Marchio Italiano è presente in Noi e non ne siamo pienamente consapevoli, ma le Rosse sono sempre garanzia di attenzione e successo.

Eravamo presenti in compagnia della Scuderia Baldini & Co. con due Ferrari 250 una spider ed una GTE entrambe anni 60 una mitica F40 e il modello unico Testarossa Barchetta oltre ad altre prestigiose vetture del cavallino.

Erano presenti vetture uniche tipo la Jaguar XJ 220, una Bizzarrini 5300 GT Strada (133 esemplari) appartenuta al nostro fondatore Little Tony, Porsche 911 del 1970.

Una splendida esperienza che molto probabilmente sarà replicata il prossimo anno con la collaborazione della nostra Scuderia a Roma.

Ringraziamo Francesco Carta e gli altri ragazzi, giovanissimi, dello staff per l’invito

Riccardo D’Antonio e Marco AsfaltoIMG_2279IMG_2266